Comincia la nuova stagione di nuoto, vi aspettiamo numerosi!

Giovedì 1 Settembre 2016






A Lignano Sabbiadoro la Blu Atlantis Ravenna conquista 23 medaglie

Lunedì 7 Marzo 2016

Venerdi 4, sabato 5 e domenica 6 marzo si sono svolti a Lignano Sabbiadoro i Campionati Italiani Primaverili di Nuoto Pinnato e la ASD Blu Atlantis Avis ha messo a segno una delle migliori prestazioni di squadra degli ultimi anni, conquistando ben 23 medaglie. Dei 12 atleti che avevano staccato il pass per i campionati (Bandini, Baravelli, Bazzi, Benzemiane, Castiglia, Fonti, Guerrini, Lalaj, Piva, Rampino, Tonelli, Vistoli) 11 atleti sono saliti sul podio, conquistando 2 medaglie d’oro, 9 medaglie d’argento e 12 di bronzo.

Sono 20 le medaglie individuali conquistate: GUERRINI MARTINA, che ha dovuto lottare oltre che con le avversarie, anche con una dolorosa tendinite ai piedi, ha confermato il suo stato di forma conquistando 2 ori nei 100 e 200 NP e 2 argenti nei 50NP e 50 APNEA di 2°cat. Bottino pesante anche per BANDINI NOEMI che nella cat. 1F conquista 3 argenti nei 50NP, 200NP, 400NP e 3 bronzi nei 100pinne, 100NP e 200pinne; BENMEZIANE LEILA ottiene 3 bronzi 50NP, 200NP, 400NP nella cat. 1F; TONELLI MATILDA agguanta 1 argento nei 50NP e 1 bronzo nei 50 APNEA di 3°cat; VISTOLI NICHOLAS nella cat. 2M ottiene 1 argento nei 1500NP e 1 bronzo nei 400NP; BAZZI CAMILLA conferma il bronzo nei 400VS.

Inaspettati infine i 2 bronzi ottenuti rispettivamente da Baravelli Marco nei 100NP cat. 2M e RAMPINO FEDERICO nei 50PINNE cat. 1M. Per quanto riguarda le staffette, la Blu Atlantis ha conquistato 2 argenti con la 4x100 NP cat. 3F (TONELLI-BANDINI-CASTIGLIA-GUERRINI) e con la 4x100 NP cat. 2M (BARAVELLI-RAMPINO-LALAJ-VISTOLI) ed un bronzo con la 4x100 pinne cat. 2F (GUERRINI-PIVA-BENMEZIANE-BANDINI).

Enorme soddisfazione esprime il D.T. Silvia Bugnoli che afferma “questa giovane squadra ha già saputo dimostrare il suo valore nonostante fosse, per alcuni di loro, la prima esperienza ad alto. Le allenatrici Marina Casadio e Stefania Dogana stanno facendo un ottimo lavoro e hanno portato in brevissimo tempo questi atleti a risultati notevoli. Il prossimo passo sarà quello di testare alcuni di loro nella prova di Coppa del Mondo che si terrà sempre a Lignano il 18/19/20 marzo.”






La Blu Atlantis conquista 35 medaglie ai campionati italiani master

Lunedì 22 Febbraio 2016

Record italiano per la staffetta 3x100 pinne femminile

Si è svolto domenica 21 febbraio 2016 a Lignano Sabbiadoro il Campionato Italiano Master di nuoto pinnato e la ASD Blu Atlantis RA non ha deluso le aspettative conquistando 35 medaglie di cui 16 ori 11 argenti e 8 bronzi. Tutti e 13 gli atleti del club ravennate sono andati sul podio.

Le medaglie individuali: Marina Casadio conquista tre ori nei 50 NP 200 pin e 100 NP cat. M25. Marta Gianola conquista tre ori nei 50 100 e 200 NP cat M40. Gianmaria Fiorentini conquista tre ori nei 50 100 e 200 NP cat M60. Antonio Viscoli conquista tre ori nei 50-100-200 pinne cat M45. Domenico Mangherini agguanta due ori nei 100 e 200 pinne ed 1 argento nei 50 pinne. Silvia Bugnoli 3 argenti nei 50 100 e 200 MP cat M40. Giada cordone 3 argenti nei 50 100 e 200 pinne cat M30. Paolo Corelli 2 argenti nei 100 e 200 pinne e 1 bronzo nei 50 pinne cat M30. Marcello Samorì argento nei 50 pinne e due bronzi nei 100 e 200 pinne M60. Davide fiorini 3 bronzi nei 50 100 e 200 NP M 40. Matteo Cangini un bronzo nei 50 pinne cat M40. Quattro medaglie giungono infine dalle staffette: oro nella staffetta 3x100 Over135 NP maschi (Fiorini-Fiorentini-Bugnoli); Oro e record italiano nella staffetta 3x100 Under135 pinne femmine (Gianola M-Cordone-Casadio); argento nella staffetta 3x100 Over135 pinne maschi (Vistoli-Gianola P.-Corelli); Bronzo nella staffetta 3x100 Under135 pinne maschi (Mangherini-Fanti-Cangini).

Nella classifica a squadre la Blu Atlantis si è piazzata quinta nella classifica femminile, terza in quella maschile e terza nella classifica generale.






Al 19° Trofeo Pinna d’Oro la Blu Atlantis Avis Ravenna conquista 37 medaglie

Lunedì 1 Febbraio 2016

Premiazioni Tabanelli

Domenica 31 gennaio nella piscina comunale G. Gambi di Ravenna si è svolta la 19-esima edizione del trofeo Pinna d’Oro AVIS valido per l’assegnazione del 33° Memorial Ugo Tabanelli e del 19° Memorial Gianni Gambi Prize. Come ogni anno la partecipazione è stata elevata con oltre 650 atleti-gara in rappresentanza di 16 società con prestazioni di altissimo livello, una su tutte quella di Erica Barbon della ASD Nuoto Sub B. Loschi Modena che si è aggiudicata il premio Gianni Gambi Prize per la migliore prestazione realizzata nei 100 NP nuotati in 41’27” e nei 200 nuotati in 1’34”30.

Ottima la riuscita della manifestazione organizzata dalla squadra di casa ASD Blu Atlantis AVIS, solida macchina organizzativa che ha garantito, come sempre, un’ottima accoglienza ed uno svolgimento più che rapido. Prezioso il supporto del servizio offerto dal ristorante pizzeria Alchimia.

La Blu Atlantis si è presentata con 32 atleti e 6 staffette, conquistando ben 37 medaglie di cui 17 ori, 10 argenti e 10 bronzi

La sezione mattutina, riservata alle categorie promozionali, ha visto le nuove leve della Blu Atlantis conquistare 7 medaglie 2 ori (Giulia Alberani), 1 argento (Alessia Ferraiolo), 4 bronzi ( Ferraiolo Alessia, Della Mura Sara, Tonelli Margherita e Francesco Pasqualone) Il bottino maggiore è arrivato nella sezione pomeridiana riservata alle categorie agonistiche: nella 1° categoria Bandini Noemi ha fatto l’en plein con 5 ori (50 np, 50 pinne, 100 np, 100 pinne, 200 np); Piva Giulia ha conquistato 1 oro(50 npg), 2 argenti (50 np e 100 np) e un bronzo (200 np); Benmeziane Leila ha conquistato 1 argento (50 npg) e 1 bronzo (50 np) e Rampino Federico ha conquistato 2 ori (100 e 200 np), 2 argenti (50 np e pinne).

Nella 2° categoria Guerrini Martina ha conquistato 4 ori (50 ap, 100 np, 100 pinne, 200 np) e 1 argento (50 pinne) e Vistoli Nicholas ha conquistato 1 argento (100 np) e 2 bronzi (50 ap e 200 np). Nella 3° categoria Tonelli Matilda ha conquistato 1 oro (50 apnea), 1 argento (100 np) e Dadina Federico ha conquistato 1 bronzo (100 pinne). Dalle staffette sono arrivate 3 medaglie: 2 ori dalle staffette femminili di 1° e 3° cat (Bandini-Fonti D.-Piva-Benmeziane e Tonelli-Fonti J.-Castiglia-Guerrini) e 1 argento nella staffetta maschile di 2° cat (Baravelli-Rampino-Lalaj-Vistoli).

Nella classifica a squadre la Blu Atlantis si è piazzata seconda, dietro al Record Team Bologna che si è aggiudicata per il 6° anno consecutivo la 19° Trofeo Pinna d’Oro Avis.

Pienamente soddisfatto il D.T. Silvia Bugnoli sia per l’ottima riuscita della manifestazione sia delle prestazioni degli atleti e commenta “Le 2 allenatrici Marina Casadio e Stefania Dogana a cui abbiamo affidato la squadra, stanno facendo un ottimo lavoro, riuscendo in poco tempo a portare questi giovani atleti ad alto livello” .Saranno 14 infatti gli atleti della Blu Atlantis che hanno staccato il pass per i prossimi campionati italiani di categoria previsti per inizio Marzo: Bandini, Baravelli, Bazzi, Belala, Benmeziane, Casadio, Castiglia, Fonti J., Guerrini, Lalaj, Piva, Rampino, Tonelli e Vistoli.

La Blu Atlantis sarà nuovamente impegnata il prossimo 14 febbraio nell’organizzazione dei Campionati Italiani di società che la Federazione le ha assegnato.